Progetto - Effective tackling of the economic crisis and the role of workers and social partners in public sector

E' un Progetto co-finanziato dall’ Unione Europea, organizzato dall’ organizzazione Spagnola CSIT, con il support della FAST e di organizzazioni sindacali e datorariali dalla Polonia, Serbia, Bulgaria, Lituania. Scopo del progetto è aumentare la partecipazione dei lavoratori e consentire alle parti sociali e agli attori sociali a livello aziendale di familiarizzare con il diritto e le politiche dell'UE nell'area del coinvolgimento dei dipendenti, esercitare i propri diritti e doveri al riguardo e collaborare alla definizione e attuazione di risposte concrete alle sfide poste al coinvolgimento dei lavoratori. 

--> Vai sul sito ufficiale dell'iniziativa: http://effectivetackling.com

Le scriventi Segreterie Nazionali esprimono forte preoccupazione pel l’escalation di episodi di aggressione al personale viaggiante sui treni Notte di Trenitalia

04/02/22

In data odierna ed in modalità videoconferenza si è riunito il Comitato Aziendale Covid-19 della società Ferservizi.

 

03/02/22

Si è svolta nella giornata di ieri 1° febbraio la riunione del Comitato Aziendale sull’emergenza sanitaria in atto, a seguito della richiesta delle Segreterie Nazionali del 18 gennaio u.s., al fine di procedere ai necessari approfondimenti a livello aziendale rispetto alle novità normative derivanti dal DECRETO-LEGGE 24 dicembre 2021

02/02/22

Su richiesta delle scriventi Segreterie Nazionali, in data odierna si è tenuto un incontro con la dirigenza della società Elior

02/02/22

In data 31 gennaio 2022 si è riunito l’Osservatorio sugli Appalti Ferroviari costituito dalle scriventi Segreterie Nazionali e dal Gruppo FSI, con all’ordine del giorno la verifica dello stato di pagamento degli importi Una Tantum da parte di tutte le società che operano nel settore degli appalti.

31/01/22

Proclamazione Sciopero Nazionale di 4 ore dei lavoratori dipendenti delle Aziende di TPL (Ccnl Autoferrotranvieri e Internavigatori) ai sensi e nel rispetto della legge 146/90 e sue successive modificazioni (83/2000 e disciplina di settore).

28/01/22

Attivazione procedure di raffreddamento sciopero nazionale aziende di TPL ai sensi e nel rispetto della legge 146/90, come modificata dalla legge n° 83 del 2000 ss.mm. ii e della disciplina di settore

21/01/22

Si è svolto nella giornata odierna il secondo incontro con Trenitalia sul tema del coefficiente per la sostituzione degli assenti all’interno del percorso negoziale programmato per il corrente mese di gennaio.

20/01/22

Nella mattinata di oggi si è svolta, in modalità videoconferenza, la riunione con la società Terminali Italia per la ripresa del confronto sull’ipotesi di confluenza nel contratto aziendale di Gruppo FS.

La Società, in apertura, ha fatto una sintesi di tutte le considerazioni affrontate nelle varie riunioni che si sono svolte sull’argomento

18/01/22

Nella mattinata di ieri si è svolta, in modalità videoconferenza, la riunione con la Direzione Operativa Infrastrutture per la ripresa del confronto sulla riorganizzazione della Manutenzione Infrastrutture.

14/01/22

Un calendario di incontri, non sarà sicuramente in grado di risolvere le grandi difficoltà lavorative che attanagliano quotidianamente i ferrovieri da più di due anni, ma un confronto intenso per ricercare soluzioni rapide su temi quali fruizione ferie, assunzioni e misure atte a favorire la conciliazione dei tempi di vita e di lavoro è l’unica strada concreta e più rapida oggi percorribile.

12/01/22

Le scriventi con l’entrata in vigore delle nuove procedure per l’attribuzione dei codici di ritardo (ex C.Op. 269/2010), segnalano l’applicazione di rigidi comportamenti sanzionatori da parte di codesta Società.

12/01/22

Le Scriventi OS chiedono un incontro alla Società rispetto alla riduzione dei servizi per una crescita dell’incidenza di casi Covid tra il personale

11/01/22

L'allarme lanciato da Italo e da altri operatori dei trasporti in merito al calo della domanda e alla conseguente riduzione dei servizi offerti alla clientela in mancanza di nuovi sostegni non può cadere nel vuoto. Il governo deve subito aprire un tavolo su quella che rischia di diventare la nuova emergenza nazionale". Questo il commento del Segretario Generale Fast-Confsal, Pietro Serbassi, in seguito agli annunci fatti dai principali gestori italiani del trasporto passeggeri.

08/01/22

Alla luce delle preoccupanti dichiarazioni fatte a mezzo stampa in merito alla possibile riduzione dei servizi e dei livelli occupazionali

07/01/22

Una prima tornata di incontri per verificare l’annunciato cambio di passo al negoziato che intende imprimere Trenitalia sui seguenti punti: Equipaggi e ripartizione DB AV, DBR, DB IC; Analisi e definizione coefficiente assenze degli equipaggi; Commerciale Trenitalia; Manutenzione Trenitalia ed a stretto giro la presentazione del piano Impresa.

 

05/01/22

Comunicato Stampa -Traporti, Multari (Fast-Confsal): “Le nuove norme anti-Covid mettono a rischio il personale di bordo”

29/12/21

Comunicazione CS 16_2021 “Controllo green pass” e indennità hostess/steward

27/12/21

Le scriventi Segreterie Nazionali in riferimento al DECRETO-LEGGE 24 dicembre 2021, n. 221 contenente “Proroga dello stato di emergenza nazionale e ulteriori misure per il contenimento della diffusione dell’epidemia da COVID-19”

27/12/21

Si richiede l’immediata riformulazione della CS 12_2021 dando chiare ed inequivocabili indicazioni al TM

26/12/21

Nella giornata di ieri si è tenuto il programmato incontro con la Società Mercitalia Rail e le Segreterie Nazionali 

21/12/21

Si è svolto nella giornata di ieri l’incontro tra il Responsabile Risorse Umane Trenitalia e le Segreterie Nazionali FILT, FIT, UILT e FAST

16/12/21

Pagine