Per cercare qualsiasi documento nel portale usa il MOTORE DI RICERCA puoi filtrare territorio, tipo di documento e o azienda

Oggi 16 dicembre le OO.SS. hanno siglato il nuovo CCNL della Mobilità Area AF ed il contratto aziendale FS. Inoltre sono stai firmati anche l’accordo Quadro Cargo e gli accordi relativi ai premi di risultato (documentazione in allegato)

16/12/16

Fast Mobilità Campania - Molise ha proclamato una prima azione di sciopero per il giorno 11 novembre 2016 di tutti i lavoratori dell’IMC ETR Napoli che si fermeranno dalle 9.01 alle 17.00. Le motivazioni che hanno portato alla dichiarazione di sciopero, e tutti gli atti relativi sono consultabili cliccando sul titolo in rosso.

27/10/16

L’azienda dimostra per l’ennesima volta la sua inaffidabilità sottoscrivendo accordi che già non rispetta dal giorno successivo e diffondendo notizie menzognere tra i lavoratori tese solo a screditare la nostra OS e a seminare allarmismo tra i lavoratori.

18/06/16

Nel comunicato allegato spieghiamo le ragioni del nostro NO all’accordo

14/06/16

Relazione del Segretario Regionale Fast Ferrovie Campania-Molise Gennaro Di Somma

25/05/16

Nei giorni dal 1 al 4 marzo 2016, Fast Ferrovie Campania-Molise ha indetto le elezioni delle RSA per i lavoratori che operano nel settore degli appalti (comunicato allegato).

05/02/16

Persistendo le criticità nella società Labor, che avevano portato ad una prima azione di lotta il 23 novembre 2015, Fast Ferrovie Campania-Molise ha proclamato una seconda azione di sciopero per i giorni 21 e 22 gennaio 2016 e che vedrà astenersi i lavoratori per l’intera prestazione lavorativa.

09/01/16

In questo impianto si continua a tenere una condotta unilaterale e non rispettosa nei confronti dei lavoratori e delle OOSS firmatarie lo scorso 4 novembre di un accordo che il Responsabile aziendale strumentalmente ritiene di ignorare e nello stesso tempo, come se non bastasse prosegue per la sua strada applicando in parte una organizzazione del lavoro sempre respinta al mittente da parte dei sindacati, e cosa ancora più grave cercando di tenere buoni i lavoratori elargendo qualche valorizzazione. Fast Ferrovie Campania-Molise non ci sta a tale atteggiamento e chiede il rispetto dell’accordo in parola, in mancanza del quale intraprenderà tutte le azioni previste contrattualmente e legislativamente.

11/12/15

Dal 24 al 27 novembre 2015, le lavoratrici ed i lavoratori delle società del Gruppo FS eleggeranno i propri rappresentanti all’interno delle RSU e i loro RLS.
Un appuntamento di grande importanza che darà la possibilità a tutti gli elettori, di imprimere una grande svolta al panorama sindacale ponendo fine a logiche che hanno fatto il loro tempo ed a posizioni arroccate su un sistema autoreferenziale e non più sostenibile.
La nostra Organizzazione Sindacale, da sempre è impegnata su battaglie che mettono al centro delle relazioni industriali la sicurezza sui posti di lavoro e la tutela dei diritti e della dignità delle lavoratrici e dei lavoratori.
Lo ha sempre fatto con attivisti che i lavoratori si sono sempre ritrovati al proprio fianco durante lo svolgimento della propria attività lavorativa, perchè nel nostro sindacato si sente forte la necessità, se si vogliono affrrontare i tavoli delle trattative con cognizione di causa, di non dover perdere mai il contatto con la realtà quotidiana.
Questo vuol dire che chi svolge attività sindacale al nostro interno è principalmente mosso da una grande passione e da una forte spinta a proporsi in prima persona per dare un contributo alla risoluzione delle problematiche che investono i lavoratori partecipando attivamente nelle sedi dove tali tematiche vengono affrontate.
Anche in questa occasione coloro che hanno avanzato spontaneamente la propria candidatura nelle nostre liste, sono lavoratrici e lavoratori che quotidianamente affrrontano la realtà lavorativa dei ferrovieri e sono fortemente motivati a dare il loro contributo affinchè insieme a Fast Ferrovie Campania-Molise si possa condividere un percorso atto a realizzare un futuro lavorativo più sereno e meno incerto che metta al centro delle relazioni industriali la dovuta attenzione ai lavoratori ed alla loro sicurezza.
Ecco perchè ti chiediamo di scegliere i nostri candidati; lavoratrici e lavoratori che quotidianamente ti ritroverai al tuo fianco e che ai tavoli di trattative si attiveranno per proporre soluzioni alle problematiche che ogni giorno i ferrovieri si trovano a dover affrontare.
Dal 24 al 27 novembre 2015 recati alle urne e scegli NOI     #daivalorealtuovoto.
In allegato troverete la lista completa di tutti i candidati suddivisa per RSU e collegio.

21/11/15

Il 23 novembre 2015 i lavoratori dell’azienda Labor coop. soc. a r.l. si fermeranno per mezzo turno nella seconda metà della prestazione lavorativa per dire basta alla situazione insostenibile che si è ormai instaurata in questa società che continua a pagare gli stipendi in ritardo, mette a serio rischio la sicurezza dei lavoratori con organizzazioni del lavoro inventate all’ultimo momento, che continua a non pagare ai propri dipendenti quanto di loro spettanza e per di più non versa agli enti terzi quanto trattenuto in busta paga dei lavoratori.
Per tutto questo e tenuto conto della completa inaffidabilità dei responsabili Labor si parte con una prima azione di sciopero. PARTECIPIAMO COMPATTI!!!

13/11/15

Non mancare a questo importante appuntamento! Sii artefice del tuo futuro! Per non sbagliarti scarica il promemoria contenente un estratto del regolamento elettorale (in allegato)

31/10/15

Sii artefice del cambiamento! Vieni a candidarti nelle nostre liste!!
  https://goo.gl/dj4iue

15/09/15

Il 31 luglio 2015 è stato siglato l’accordo per il rinnovo ed il funzionamento delle RSU e dei RLS.nelle società del Gruppo FS. Le elezioni si terranno dal 24 al 27 novembre 2015.

01/08/15

La protervia e l’inaffidabilità aziendale stanno mettendo a dura prova il livello di sopportazione dei lavoratori. Tale atteggiamento contestato più volte dalla nostra OS non è più tollerabile. Per tale motivo e per tutte le problematiche esistenti in azienda, Fast Ferrovie ha dato mandato ai propri legali per procedere nelle opportune sedi.

31/07/15

NTV S.p.A. senza alcun preavviso disdice il contratto di servizio con la società Lgs Sky Chefs la quale aveva affidato in subappalto alcune attività di catering alla società Dussmann Service. Risultato: quest’ultima società ha posto dall’oggi al domani in aspettativa non retribuita 16 suoi dipendenti. Fast Ferrovie Campania-Molise si sta attivando in ogni modo possibile per evitare quest’ulteriore atto increscioso a danno dei lavoratori e delle loro famiglie!

16/07/15

...in questi ultimi mesi abbiamo assistito ad una frenetica mobilità del personale, in particolar modo quello inidoneo, spostando personale da un ufficio all’altro senza apparenti motivazioni plausibili, e gestendo la partita in maniera a dir poco discutibile e scorretta.....

16/07/15

A seguito dei continui provvedimenti intrapresi dall’azienda ANM a danno del personale inidoneo, Fast Ferrovie ha scritto più volte ed ha già attivato la propria struttura legale. Sulla questione non molleremo e faremo rispettare le ragioni di lavoratori che nella maggior parte dei casi sono stati valutati inidonei alla mansione di operatore di esercizio per patologie correlate alla loro professione. Facciamo sentire la nostra voce contro la protervia aziendale!

09/07/15

In allegato i termini dell’accordo sottoscritto tra le parti per il settore infrastrutture della società RFI che porterà tra le altre cose anche 500 nuove assunzioni

09/07/15

...Fast Ferrovie esprime tutto il proprio disappunto per le decisioni intraprese unilateralmente dall’azienda relativamente alla problematica dell’inidoneità e ritiene opportuno, anche a salvaguardia dei propri iscritti ai quali viene negata la rappresentanza, sottolineare la propria posizione, auspicando che quanto prima si possa, anche attraverso un percorso condiviso, porre rimedio a tale criticità....

10/06/15

Fast Ferrovie a seguito di numerose lamentele ricevute dai dipendenti ANM riguardanti questioni quali la tutela della salute dei dipendenti, disparità di trattamento tra i lavoratori e altro ancora ha richiesto un incontro in merito, allo scopo di poter tutelare i propri iscritti (vedi allegato)

03/06/15

A seguito delle numerose segnalazioni ricevute in merito alla richiesta preventiva del certificato di designazione fatta  dall’azienda e che a nostro avviso è in contrasto con le vigenti leggi, abbiamo inviato alle Direzioni interessate la nota in allegato

29/05/15

A seguito di numerose lamentele pervenute da parte dei dipendenti Dussmann che operano sul presidio AV, abbiamo ritenuto opportuno richiedere un incontro urgente all’azienda (nota allegata).

19/05/15

...Con atteggiamento buonista, in una delle sue solite passerelle televisive senza contraddittorio, dopo tante dichiarazioni rilasciate in libertà dal Ministro Padoan e dal sottosegretario Zanetti che avevano annunciato soluzioni proporzionate al reddito per rispettare il pronunciamento della Consulta, il Renzi dopo aver asserito che nessun pensionato avrebbe perso quanto gli spettava, diceva che al primo agosto 2015 ad un numero imprecisato di pensionati sarebbero stati liquidati Euro 500,00 netti a saldo della partita....

18/05/15

Nonostante tutta la buona volontà e la disposizione al dialogo messa in campo dalla nostra Organizzazione sindacale e dai lavoratori che rappresentiamo, l’azienda Labor (come era prevedibile) non tiene fede agli impegni presi nonostante avesse incassato la sospensione dello sciopero a fronte della sottoscrizione di un verbale, nel quale, al solo scopo di tutelare il lavoro ed i lavoratori, avevamo valutato fosse il caso di dare per l’ultima volta fiducia ad un’azienda che invece, ha dimostrato ancora una volta la propria scorrettezza e completa inaffidabilità. Se poi a questo aggiungiamo, che per poter agire indisturbata e garantirsi di poter utilizzare i lavoratori al di fuori delle norme contrattuali, chiama al tavolo delle trattative i soliti pochissimi amici per farsi firmare tutto quanto le occorre, allo scopo di poter aggirare l’ostacolo di chi chiede che le regole dopo essere state sottoscritte vanno rispettate, allora dobbiamo solo concludere che contro l’arroganza e la noncuranza di costoro l’unica soluzione è andare allo scontro, rimarcando in tutte le sedi competenti chi è la Labor & Co.

16/04/15

Fast Ferrovie Campania - Molise ha organizzato per il 20 aprile 2015 un convegno che si terrà presso l’hotel Ramada di Napoli dalle ore 10 alle ore 13. Tema del dibattito sarà: Mobilità&Infrastrutture=Occupazione&Sviluppo del Territorio. Interverranno esponenti delle istituzioni regionali e cittadine, nonchè rappresentanti di alcune imprese di trasporto del territorio campano (in allegato il programma ed il volantino)

Intervenite numerosi!!

10/04/15

Le motivazioni alla base della firma dell’accordo sottoscritto con la società Labor che ci hanno permesso di "sospendere" lo sciopero. Riteniamo che quanto sottoscritto rappresenta una grande conquista per i lavoratori!

01/04/15

ANM (Azienda Napoletana Mobilità) è la società che gestisce il trasporto pubblico nel comune di Napoli. E’ da poco più di un mese che in questa azienda, un nutrito gruppo di lavoratori ha scelto di farsi rappresentare dalla nostra OS, credendo fermamente nei princìpi di autonomia e democrazia che stanno alla base del nostro modo di fare sindacato. Naturalmente, la nostra presenza non è stata accolta tanto benevolmente dall’azienda (e non solo), la quale ha da subito cercato di metterci i bastoni fra le ruote disconoscendo le nostre RSA. Episodio al quale ci siamo prontamente opposti e che a breve vedrà la giusta risoluzione. Ma come se non bastasse, vista la nostra caparbietà, l’azienda con un atto a dir poco scorretto, ha cercato di mettere i lavoratori contro la nostra OS. Infatti al momento di effettuare la trattenuta per delega sindacale Fast Ferrovie sulla busta paga dei dipendenti nostri iscritti, anzichè applicare quanto da noi indicato (1% del minimo tabellare), di propria iniziativa ha trattenuto l’1% sulla complessiva retribuzione base facendo sì che per i lavoratori  ci fosse un aggravio economico notevole (dell’ordine del 100% in più rispetto a quanto avrebbero dovuto realmente versare). Naturalmente abbiamo subito diffidato l’azienda con la lettera allegata e siamo decisi ad andare fino in fondo per tutelare i nostri iscritti e la nostra dignità sindacale.

31/03/15

Ieri 23 marzo la società Labor ci ha inviato una nota con la quale ci chiede di revocare lo sciopero perchè a suo dire, tra l’altro con motivazioni molto artefatte, le procedure da noi avviate sarebbero viziate da difetti di forma. Vale a dire, cioè che l’azienda oltre a dimostrarsi come al solito arrogante con la nostra OS ed i lavoratori, si arroga anche il diritto di sostituirsi agli organi decisionali legislativamente previsti in materia di sciopero. Infatti chi può esprimersi esclusivamente in tal senso può solo essere la Commissione di Garanzia che finora non ha emanato nessuna indicazione immediata, sancendo così la correttezza dei comportamenti tenuti fino a qui dalla nostra OS. Sappiamo che lo stesso tipo di vessazioni l’azienda sta tentando di farlo nei confronti dei lavoratori ai quali sta dicendo che il nostro sciopero non sarebbe valido e che in ogni caso  "precetteranno" (da loro utilizzato impropriamente al posto di "comanderanno") i lavoratori per chiamarli a svolgere il proprio servizio. Ricordiamo alcune regole che le aziende ed i lavoratori devono osservare in caso di sciopero.
I lavoratori che aderiranno allo sciopero non sono tenuti a dichiararlo nè l’azienda può fare alcun tipo di pressione per conoscere se il lavoratore aderirà allo sciopero (comportamenti contrari sono punibili ai sensi delle vigenti leggi in materia). I servizi da garantire, in mancanza di accordo tra azienda e Sindacato ovvero di mancata convocazione per definire un accordo, sono quelli previsti esclusivamente dalla Regolamentazione provvisoria delle prestazioni indispensabili nel settore degli appalti e delle attività di supporto ferroviario, adottata con delibera n. 04/590 del 29 ottobre 2004, pubblicata in G.U. Serie Generale, n. 278, del 26 novembre 2004. In caso di comando a servizi non previsti dalla Regolamentazione sopra citata è necessario farsi rilasciare dall’azienda stessa un ordine scritto.
In ogni caso i nostri delegati saranno a disposizione dei lavoratori per ogni eventuale ulteriore chiarimento. In allegato troverete la nota Labor e la nostra risposta alla medesima.

24/03/15

Esperite negativamente le fasi di procedure di raffreddamento previste dalla legge 146/90 così come modificata dalla legge 83/200, permanendo in azienda le molteplici criticità che si ripercuotono gravemente sui lavoratori, la Fast Ferrovie Campania-Molise, proclama una prima azione di sciopero per il giorno 27 marzo 2015 di tutti i dipendenti dell’azienda Labor. L’astensione avrà la durata di mezzo turno per la prima metà della prestazione lavorativa prevista per quel giorno.

16/03/15

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 7 marzo 2015 il decreto a firma congiunta  del Ministro del Lavoro e del Ministro dell’Economia

07/03/15

Il giorno 12 marzo 2015 dalle ore 10 alle ore 14 presso gli appositi locali dell’azienda si terrà un assemblea di tutti i lavoratori Labor per discutere delle gravissime problematiche irrisolte che danneggiano pesantemente i dipendenti della società in questione. 
P A R T E C I P A T E   N U M E R O S I ! ! !

06/03/15

Blocco perequazioni 2012/2013: la Consulta si pronuncerà il 10 marzo p.v.

18/02/15

Trenitalia comunica alle OO.SS. che saranno liquidate le spettanze relative alla indennità di condotta continuativa così come previsto dagli accordi in essere.

15/01/15

Le OO.SS. Regionali chiedono un incontro ai Dirigenti aziendali, al fine di regolarizzare alcune giornate dei turni del personale entrati in vigore dal 14 dicembre 2014

17/12/14

Le OO.SS. regionali, unitariamente, contestano le modalità con le quali vengono richiesti i cambi banco, in alcune stazioni di testa, in caso di ritardo ai treni (vedi nota allegata).

17/12/14

Siglato l’accordo sui turni che prevede alcune flessibilità e inoltre l’azienda a fronte delle segnalazione di Fast Ferrovie Campania-Molise si è impegnata a dare un riscontro alle singole richieste entro il primo trimestre del 2015 (leggi informativa e verbale allegati).

26/11/14

Dopo le delucidazioni sulle azioni gestionali avviate per una corretta applicazione dell’accordo nazionale del 5 agosto 2014, l’azienda a seguito della richiesta avanzata dai sindacati relativa ad una modifica degli orari e dei tempi accessori delle biglietterie, ha proposto alcune modifiche che sono allegate alla presente insieme al verbale. L’incontro si è concluso concordando di riunirsi prossimamente per ulteriori aggiornamenti.

12/11/14

...dopo una discussione pacata e costruttiva da entrambe le parti presenti al tavolo ne è scaturito un verbale di accordo (allegato alla presente) nel quale si può affermare senza ombra di dubbio che sono stati chiariti molti aspetti fin qui rimasti sempre nel vago e si è riusciti a far prendere degli impegni di esigibilità  concreta all’azienda; alcuni esigibili nel breve tempo ed altri in tempi tecnicamente accettabili...

04/11/14

In data odierna è stato siglato il verbale allegato per la verifica degli accordi siglati il 16 giugno ed il 31 luglio scorsi (anch’essi in allegato). Sicuramente gli impegni presi con il verbale del 16 giugno sono stati rimandati nel tempo ( a causa di problemi tecnici non addebitabili a Trenitalia). In ogni caso entro dicembre gli impegni che furono presi nel verbale del 16 giugno saranno applicati ai turni ed in più così come stabilito nel verbale di oggi, eventuali criticità territoriali segnalate dai lavoratori dovranno essere sanate in gestione operativa.

30/10/14

In seguito all’accordo raggiunto in sede nazionale tra tutte le OO.SS. e l’azienda Elior sul contratto di II livello, in Campania, tenuto conto della comune volontà di intraprendere un rinnovato e più proficuo percorso relazionale che nel rispetto delle reciproche posizioni concorra ad individuare le migliori condizioni per i lavoratori dei terminal interessati, prendendo a riferimento le regole sottoscritte in sede nazionale, abbiamo siglato con l’azienda Elior il verbale allegato. Naturalmente essendo superate dall’accordo nazionale le criticità che ci avevano fatto attivare le procedure di raffreddamento, le stesse sono state risolte positivamente.

21/10/14

La Fast/Confsal e la Fondazione SMA hanno sottoscritto un protocollo d’intesa con una ONLUS, l’APIN, per sviluppare tematiche riguardanti la salute e le malattie professionali dei lavoratori operanti nel mondo dei trasporti.

13/10/14

A seguito di numerose lamentele ricevute dai lavoratori del trasporto regionale che durante il servizio hanno la necessità di parcheggiare in tale area nella zona a loro riservata, abbiamo denunciato quanto succede in tale parcheggio specialmente in occasione di eventi sportivi.

09/10/14

...purtroppo le scelte aziendali degli ultimi mesi, non condivise con il Sindacato,hanno ancora di più allontanato la società dai lavoratori, mettendo uno spartiacqua tra giovani e vecchi assunti....

09/10/14

Visto che l’azienda non ha ritenuto opportuno incontrarci, abbiamo attivata la seconda fase di procedura di raffreddamento così come previsto dalle vigenti leggi in materia di sciopero.

08/10/14

A seguito dei gravi fatti che si protraggono in azienda da lungo tempo e che danneggiano pesantemente i lavoratori che puntualmente devono fare i conti con pagamento in ritardo degli stipendi, con utilizzazioni non previste che spesso sono costretti ad eseguire senza le più elementari norme di sicurezza, la Fast Ferrovie dopo numerosi e vani tentativi di portare l’azienda ad un tavolo di trattativa e dopo aver investito di tali problematiche la società committente e le competenti autorità senza avere alcun riscontro, attiva le procedure di raffreddamento e a seguire farà partire altre azioni allo scopo di mettere in risalto le irregolarità perpetrate dalla ditta Labor che dimostra chiaramente di non avere a cuore il destino dei propri dipendenti e delle loro famiglie.

26/09/14

....Sicurezza, formazione, tecnica e organizzazione: quattro cardini, per la vita e per il lavoro, perchè questi non siano in conflitto ma in armonia. Perchè chi lavora non debba essere l’ago improvvisato della bilancia per decidere cosa fare...

04/08/14

Il giorno 4 agosto 2014 dalle 12 alle 14, la Fast Ferrovie Campania-Molise, ha indetto un assemblea dei lavoratori Labor per discutere di tutte le gravi problematiche presenti in azienda.
PARTECIPATE NUMEROSI!!!

01/08/14

In data 31 luglio è stato siglato un verbale d’accordo con la società Trenitalia dove si chiariscono importanti interpretazioni contrattuali a completamento dell’accordo che fu siglato il 16 giugno 2014.

01/08/14

In aggiunta ai comportamenti scorretti nei confronti dei propri dipendenti, a seguito dei quali la Fast Ferrovie Campania-Molise aveva già dovuto attivare i propri legali, la Coop Labor continua imperterrita nel suo atteggiamento gravemente lesivo dei diritti e della dignità dei lavoratori i quali continuano a non percepire lo stipendio e la quattordicesima mensilità. La nostra O.S. Regionale ha immediatamente intimato all’azienda di provvedere ed ha anche allertato le competenti Autorità (in allegato le note prodotte da Fast Ferrovie Campania-Molise)

31/07/14

Il giorno 2 luglio 2014 un noto parlamentare ha presentato una interrogazione a risposta scritta rivolta al Ministero dello Sviluppo Economico ed al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali: seguiranno sviluppi sulla situazione!!

28/07/14

Il giorno 14 luglio 2014 i dipendenti dell’azienda ATC srl operante nel TPL si fermeranno dalle 10.01 alle 14.00 per far valere i propri diritti non riconosciuti dall’azienda e per richiedere le spettanze economiche arretrate (allegata dichiarazione di sciopero e volantino)

02/07/14

Il personale del settore manutenzione dell’IMC ETR 500 Napoli sciopera il 24 giugno 2014 dalle 09.00 alle 16.59. In allegato le norme tecniche ed il volantino.

20/06/14

La Fast Ferrovie Campania - Molise, ritenendo esperite negativamente le procedure di raffreddamento attivate il 13 maggio 2014 a seguito di violazioni contrattuali commesse dall’azienda, proclama una prima azione di sciopero del personale della manutenzione appartenente all’IMC ETR 500 di Napoli. Lo sciopero sarà effettuato il giorno 24 giugno 2014 dalle ore 09.00 alle ore 16.59 (seguiranno norme tecniche).

14/06/14

Non essendovi stato alcun riscontro alla richiesta avanzata da parte di questa Segreteria all’azienda Elior di ritirare dai turni l’utilizzo unilaterale della disponibilità e la decurtazione dei tempi accessori in quanto entrambi costituiscono palesi violazioni contrattuali, la Fast Ferrovie Campania-Molise, nel pieno rispetto delle vigenti leggi in materia di sciopero ha attivato la seconda fase delle procedure di raffreddamento. Pertanto in mancanza di riscontro/risoluzione alle problematiche da noi denunciate, ci vedremo costretti a dover dichiarare a breve una prima azione di sciopero del personale Elior operante nella regione Campania.

12/06/14

Cronaca di una storia che vede da una parte l’azienda assumere come sempre il solito atteggiamento arrogante continuando imperterrita con azioni unilaterali non curandosi delle norme contrattuali, e dall’altra parte l’atteggiamento delle altre OOSS, che ci lascia alquanto sconcertati, le quali inizialmente non aderiscono ad una nota proposta da Fast Ferrovie unitariamente, costringendoci quindi ad affrontare da soli le cocenti problematiche che gravano sui lavoratori dell’IMC, che poi per correre ai ripari successivamente all’attivazione delle procedure di raffreddamento da parte di Fast, inviano anche loro una nota perchè nel frattempo si sono svegliati di colpo e si sono accorti che il problema esiste veramente (in allegato troverete tutta la documentazione a supporto di quanto fin qui esposto).

LAVORATORI APRITE GLI OCCHI!!!

23/05/14

A seguito degli atti unilaterali in violazione con il contratto vigente la nostra OS faceva pervenire ai Responsabili dell’IMC ETR 500 una nota con la quale chiedeva chiarimenti in merito. Visto che la nota è stata completamente ignorata e l’azienda ha continuato imperterrita nelle sue azioni lesive nei confronti dei lavoratori ci siamo visti costretti ad attivare le procedure di raffreddamento

13/05/14

Il Sindacato dovrebbe servire, e per noi è sicuramente così,ad unire i lavoratori nella difesa dei propri interessi comuni....ma qualcun’altro chi o cosa sta tutelando?

09/05/14

Non essendovi stato alcun riscontro alla nostra precedente nota con la quale si contestava all’azienda l’applicazione unilaterale ed in palese violazione delle norme contrattuali in merito alla programmazione delle ferie estive, la Fast Ferrovie Campania - Molise si è vista costretta ad attivare le procedure di raffreddamento.

30/04/14

Chi con le proprie azioni si muove per andare contro gli interessi dei lavoratori....da qualsiasi pulpito egli predichi...farà meglio a cambiare mestiere!  #staisereno..

18/04/14

Il Direttivo Nazionale Fast Ferrovie CONFSAL ha deliberato la presentazione di una “Proposta di Legge popolare”, ai sensi dell’ art. 71 della Costituzione.......(leggi l’informativa)

15/04/14

Si è svolto a Loreto nei giorni 8-9-10 Aprile il Direttivo Nazionale Fast Ferrovie. La frase che ha caratterizzato il Direttivo è stata quella di un famoso presidente degli Stati Uniti, D.D. Eisenhower, e recita: "La storia degli uomini non è mai scritta dal destino, ma dalle scelte, le loro scelte". Sulla pagina del sito nazionale troverete la relazione del Segretario Nazionale.

12/04/14

La Fast Ferrovie Campania-Molise, da sola, ha contestato l’atto unilaterale commesso dalla Dirigenza dell’IESU Napoli che in barba alle norme contrattuali ha deciso di programmare le ferie estive del personale senza tenere conto di un accordo in essere, non informando le OOSS e non concordando con le stesse tale nuova e peggiorativa programmazione delle ferie estive.

07/04/14

ATTENZIONE: PER MOTIVI INDIPENDENTI DALLA NOSTRA VOLONTA’ E’ STATA VARIATA LA SEDE DEL CONVEGNO (consultare locandina allegata). Vogliate scusarci per il disguido.
Il convegno promosso dalla Fast/Confsal Campania si terrà il 25 marzo 2014 dalle ore 10 alle 14 presso la Sala Congressi dell’ hotel Ramada di Napoli (in allegato locandina e programma)

19/03/14

Non si capisce come mai...la nostra Organizzazione sia stata ignorata dalle altre OOSS....con un gesto simile a quello praticato da quelle aziende che tutti insieme stiamo censurando...

08/03/14

Verifica buste paga per i lavoratori della ristorazione a bordo treno Clean Service e Itinere - Per la richiesta di eventuali spettanze sono disponibili appositi moduli da compilarsi presso la nostra sede di Napoli.

06/02/14

Manifestazione di interesse per Capo Treno/Capo Servizio Treno della Divisione Passeggeri Regionale rivolta al personale dei Livelli B della Divisione Cargo - Termine della domanda:
            9 Febbraio 2014

30/01/14

....allo scopo di non determinare nel personale una confusione tale, che potrebbe avere riflessi negativi sulla sicurezza dell’esercizio, si chiede immediatamente di sospendere, nei corsi avviati la parte riguardante le disposizioni in oggetto....

28/01/14

L’Assessorato al Lavoro della Regione Campania ha accolto l’appello di questa Segreteria Regionale relativo ai licenziamenti dei lavoratori ex Marco Polo e ci ha convocati per una disamina della situazione. Auspichiamo che in quella sede si possano trovare idonee soluzioni a tale grave problematica.

27/01/14

La società Labor, ha avviato procedura di licenziamento per 15 lavoratori impiegati nel Ferrotel in questione. Riteniamo che tale atto, nel quale la società committente (Ferservizi) dimostra di avere ancora una volta pesanti responsabilità, sia in netto contrasto con quanto sancito nel verbale nazionale del 18 settembre 2013 tra CNCP e le OO.SS. Nazionali , nel quale si prevedeva, tra le altre cose, che tale tipo di attività avrebbe avuto una durata di 21 mesi. Pertanto questa OS contrasterà in tutti i modi legalmente previsti ed in tutte le opportune sedi questo ennesimo atto improvvido che ha pesanti ripercussioni sui lavoratori degli appalti e delle loro famiglie. (in allegato il verbale nazionale del 18 settembre 2013)

24/01/14

Appello della Segreteria Regionale alle Istituzioni

07/01/14

Turni del personale viaggiante

19/12/13

La Fast Ferrovie Campania-Molise invita l’Azienda a prendere in considerazione l’ipotesi di qualificare e professionalizzare il personale di norma impiegato in aggiunta ai tornitori già in organico, o in caso di necessità indire una interpellanza ad hoc..

12/12/13

A seguito di un ampio e costruttivo dibattito, Trenitalia ha ammesso degli errori nella gestione dei processi, la poca trasparenza e la scarsa comunicazione sulle tematiche avanzate dal sindacato.

11/12/13

Ribadito quale deve essere il sistema di contabilizzazione dei ticket che deve rispecchiare fedelmente l’accordo del 19 dicembre 2012 (seguirà dettagliata informativa)

10/12/13

Con il primo ruolo paga utile verranno restituite le somme trattenute senza comunicazione nel mese di agosto 2013 (codice ICC, accessori, riserve presenziate etc..), inoltre al personale della manutenzione rotabile verrà confermata, a tutti coloro che già la percepivano, sanando il pregresso, l’indennità di compenso addetto manutenzione rotabile.

10/12/13

In allegato la lettera che Fast Ferrovie Campania-Molise ha inviato alla DTP Napoli per motivare la mancata sottoscrizione del verbale.

29/11/13

In allegato il verbale non firmato da Fast Ferrovie Campania-Molise contenente le slides che illustrano il progetto.

28/11/13

Decisione Assunte dalla Consulta dei CAF

23/11/13

Manifestazione d’interesse per la ricerca personale da adibire al controllo pulizie,nelle strutture Frecciarossa,Frecciabianca Aperto a tutto il personale della Divisione PAX Naz.le/Int. con livello Professionale B,C e D sede lavoro Ancona, Lecce, Milano, Napoli,Roma, Torino e Venezia
Termine entro cui inviare la domanda di Trasferimento
26 Novembre 2013
In allegato istruzione e domanda da inviare

18/11/13

...ancora una volta, e con rammarico, dobbiamo rilevare un "modus operandi" da parte della Direzione in indirizzo che molto spesso, prevaricando norme, accordi sottoscritti e regole comuni, assume atteggiamenti al limite del "vessatorio e intimidatorio" nei confronti del proprio personale...

15/11/13

....stando alle segnalazioni pervenute, con particolare riferimento ai Lavoratori del Tronco Lavori di Rocca D’Evandro, in occasione dell’invio in trasferta del Personale, per alcuni viene richiesto l’utilizzo formale delle marcature, ad altri invece si concede di recarsi direttamente presso i luoghi di trasferta...

14/11/13

...al fine di ottenere un clima distensivo, scongiurando qualsiasi conflittualità a vari livelli, le Scriventi chiedono di ricevere le dovute rassicurazioni in termini di internalizzazione/mantenimento delle attività pregiate; pertanto invitano ad effettuare urgente convocazione prima di procedere all’inizio lavori...

13/11/13

In allegato istruzione e domanda di risoluzione consensuale del rapporto e accesso alle prestazioni straordinarie del Fondo Data di uscita 01 maggio 2014

12/11/13

In pensione con la 104, restano gli assegni pensionistici ridotti!

06/11/13

Lo ha sancito la sentenza del 7 marzo 2012 N° 3545 della Suprema Corte di Cassazione, ribaltando quanto era stato disposto con altre precedenti sentenze

22/10/13

Le OO.SS non avendo ad oggi ricevuto alcuna comunicazione di incontro, ritengono chiuse negativamente le procedure di raffreddamento e dichiarano una prima azione di sciopero per il giorno 22 Luglio 2013, dalle ore 09,01 alle ore 16,59 di tutto il personale della manutenzione, manovra e verifica degli impianti di : Benevento, Napoli C.le, Napoli C.F., Salerno e Caserta della DTR Campania

11/07/13

Le Organizzazioni Sindacali, in considerazione della chiusura con esito negativo delle procedure di raffreddamento attivate con nota Prot.1O/Pax/EsCity2013, dichiarano con la presente una prima azione di sciopero per il giorno 22 Luglio 2013 dalle ore 09:01 alle ore 16:59 di tutto il personale della Verifica, Manovra e UMRP di Napoli C.

11/07/13

Esperite negativamente procedure di raffreddamento; seguirà dichiarazione di sciopero

11/07/13

Nonostante la nota inviata da questa OS il 26 giugno, la DTP Napoli continua con le violazioni contrattuali e ci costringe a prendere una posizione forte (vedi allegato)

01/07/13

I turni consegnati al personale contengono chiare violazioni contrattuali in quanto non rispettano la normativa sull’orario di lavoro, presentano una forte contrazione del riposo giornaliero che non permetterebbe il recupero psico-fisico e contengono una chiara violazione delle vigenti leggi in quanto nello sviluppo annuale del turno si supererebbe il numero delle notti previste dalla legge stessa..

26/06/13

...in relazione all’incontro informativo tenutosi presso l’IMC il giorno 20 giugno u.s. con il Responsabile d’Impianto, FAST Ferrovie esprime le proprie perplessità in merito al piano di gestione del controllo accessi, presentato nel corso della suddetta riunione e che da quanto riferito, sarà operativo dal giorno 1 luglio p.v....

26/06/13

In seguito alla proclamazione di sciopero delle OO.SS., poi differito dopo la convocazione da parte aziendale, in data 20 giugno 2013 le parti sottoscrivevano il verbale allegato.

20/06/13

Le OO.SS. Regionali della Campania, in seguito alla lettera di convocazione ricevuta in data 17 giugno (prot. RFI-DPO-PEO.NA_RC/A0011/P/2013/000857) da parte della Società RFI, differiscono, a data da destinarsi, l’azione di sciopero di 8 ore, dalle 09:01 alle 17:00 del 21/06/2013, proclamata con nota 1323 del 10/06/2013, per il Personale di RFI – DTP Napoli – Zona IS Napoli C.le.

17/06/13

Le Segreterie Nazionali e Agens scrivono: ....Tenuto conto delle obiettive peculiarità del settore delle Attività Ferroviarie, sopra richiamate, sarebbe opportuno riconsiderare le palesi disarmonie che si sono sviluppate a seguito della riforma ed intervenire per poter ammettere nel processo di graduale armonizzazione i ferrovieri iscritti al Fondo Speciale FS e ricomprendere, più in generale, i lavoratori del settore ferroviario, tra gli addetti a lavorazioni particolarmente faticose e pesanti......

11/06/13

Stabiliti alcuni punti fermi sui quali non si deroga e richiesta l’apertura di un confronto per poter definire i limiti d’orario legati all’Agente Solo, per la Sezione specifica (SP3), ed interpretazioni contrattuali legati a diversi istituti.

11/06/13

Le OO.SS. regionali proclamano una prima azione di sciopero di 8 ore, dalle 09:01 alle 17:00 del 21/06/2013, per il personale RFI - Zona IS Napoli C.le (in allegato proclamazione di sciopero, norme tecniche e treni garantiti)

10/06/13

A seguito degli sconsiderati aumenti nei parcheggi di cui sopra le OO.SS. Regionali aprono le procedure di raffreddamento e conciliazione

07/06/13

Le OO.SS. Regionali della Campania denunciano le gravi e numerose violazioni contrattuali presenti nei turni del personale mobile del Servizio Base

07/06/13

La Segreteria Generale FAST CONFSAL chiede di verificare le condizioni per l’apertura di un procedimento di valutazione a carico della Società di Trasporto MetroNapoli S.p.A. per la palese violazione dell’art. 2 comma 6 della legge 146/90, modificata dalla legge 83/2000, registratasi in presenza dello sciopero nazionale del TPL effettuato il 3 giugno u.s.

06/06/13

Le OO.SS. Regionali della Campania denunciano le gravi e numerose violazioni contrattuali presenti nei turni del personale mobile della DPR Campania

05/06/13

Anche in Campania a seguito di una verifica dei turni aziendali si sono riscontrate numerose gravi violazioni contrattuali. Pertanto questa Segreteria attiverà tutte le iniziative atte a dare ai lavoratori il massimo supporto per tutelare i diritti contrattualmente garantiti e mai osservati da quest’azienda che continua a non rispettare gli accordi e che a seguito di una firma di un verbale fa il contrario di quanto sottoscritto peggiorando sempre di più i turni di lavoro del personale.

04/06/13

Criticità TPC e regolarizzazione dell’indennità prevista dall’accordo nazionale del 29 marzo 2012.

28/05/13

L’articolo pubblicato sul notiziario "La Voce Trasporti & Diritti" dal titolo: "Ignoti e ignorati in Trenitalia". La Segreteria Regionale Campania-Molise,in piena sintonia con la volontà dei lavoratori interessati, nei diversi incontri avuti sulla materia,nei quali l’azienda continuava a ribadire pervicacemente la sua posizione, ha argomentato la propria e non ha firmato nessun accordo.

23/05/13

Le OO.SS. Regionali della Campania, in seguito all’incidente mortale avvenuto il 12/05/2013 u.s. presso la stazione di Napoli C.le nel quale ha perso la vita un Lavoratore della Società Trenitalia, proclamano un’azione di sciopero di un’ora, dalle ore 9:00 alle ore 10:00 del 16/05/2013, di tutto il Personale dipendente dalle Società del Gruppo FSI operanti in Campania (leggi comunicato e norme tecniche)

13/05/13

Comunicato delle Segreterie Regionali della Campania sull’incidente mortale accaduto al collega Francesco Zannella, manovratore della DTR in servizio a Napoli C.le

12/05/13

In diverse occasioni la Fast Ferrovie ha rappresentato le proprie perplessità in merito all’utilizzazione dello strumento normativo denominato “Attesa Lavoro”, non contemplato fra gli istituti contrattuali

02/05/13

....pur allargando la platea degli interessati rispetto all’anno precedente, considerato che il tetto del reddito è stato elevato a 40.000 Euro rispetto ai 30.000 Euro previsti per il 2011, continuano a scontare l’entità ridotta delle risorse economiche stanziate che conseguentemente porteranno risibili benefici in busta paga.....

30/04/13

L’accordo si è realizzato in applicazione delle previsioni del Contratto Collettivo Aziendale Ntv e in coerenza con le previsioni dell’Accordo Interconfederale del 20 dicembre 1993 e dei relativi accordi attuativi ed è completato dal Regolamento elettorale, dal Regolamento di funzionamento delle Rsu, dall’Accordo sulla Ripartizione delle materie oggetto di informazione e contrattazione fra livello nazionale e livello territoriale

30/04/13

Trenitalia ha riconosciuto il fallimento del proprio progetto di accentramento della Programmazione e della Gestione dei turni degli equipaggi (verbale firmato alle ore 14.30 del 23/04/2013 da tutte le OO.SS. esclusa OrSA che ha firmato in seguito)

23/04/13

La Segreteria Regionale Campania-Molise ha partecipato all’assise con la propria delegazione composta dal Segretario Regionale e dai Consiglieri Nazionali

09/04/13

Il 26 marzo u.s. a Roma si è tenuto l’ultimo incontro tra le OO.SS. nazionali e la dirigenza di Angel Service, finalizzato a risolvere le tematiche connesse all’acclarato esubero di personale...(continua a leggere clicccando sul titolo in alto)

27/03/13

Dopo aver ricevuto, all’ultima riunione tra le parti, segnali di apertura dall’azienda vi è stato un inspiegabile dietrofront da parte di quest’ultima che ha presentato alle RSA una proposta contrattuale che non recepiva le richieste fatte dai lavoratori, bensì peggiora ulteriormente l’attuale normativa di lavoro. Quest’atteggiamento aziendale ha costretto le OO.SS. ad aprire le procedure di raffreddamento....

27/03/13

La risposta della Fast Ferrovie Campania-Molise al colpo di mano che la Direzione della struttura, indicata nel titolo, vorrebbe mettere in atto contro la figura professionale "fantasma" degli account. Lavoratori sui quali dovrebbe essere messa in campo una seria discussione anche sul profilo contrattuale a tutt’oggi inesistente, mentre invece i dirigenti si preoccupano unicamente di effettuare un recupero economico ingiustificato tagliando dallo stipendio dei propri dipendenti una indennità che vale circa 100 euro mensili.

18/03/13

Dopo serrati confronti con l’Impresa Ferroviaria ISC, arrivano segnali positivi....(leggi informativa)

11/03/13

Un confronto proficuo ha scongiurato la determinazione di esuberi tra le maestranze...(leggi informativa)

11/03/13

IL MACCHINISTA ( Congedo )

10/03/13

Dal 1° gennaio 2013 tutti i ferrovieri dipendenti dalle Società FS SpA, RFI SpA, Trenitalia SpA, Ferservizi SpA, Italferr SpA, FS Sistemi Urbani srl e Italcertifer SpA usufruiranno dell’assistenza sanitaria integrativa prevista dagli artt. 55 e 21.1 del CCNL MAF e del CCNL Gruppo FS
Scarica in formato pdf la sintesi delle Prestazioni di Assistenza Sanitaria Integrativa

15/01/13

In data odierna una delegazione della Segreteria Regionale ha incontrato i dirigenti della Società Metrocampania Nord-Est in merito alla procedura di mobilità avviata nei giorni scorsi e prontamente rigettata dalla nostra O.S. Dopo ampia discussione la Società ha ribadito la proprià volonta di proseguire nell’applicazione di tale procedura. La Fast Ferrovie ha preso atto di tale posizione ed ha riconfermato il proprio disaccordo.
(Verbale allegato)

07/12/12

Orario di lavoro settore Uffici Trenitalia

06/12/12

Il giorno 16 ottobre dalle 10 alle 12 saremo presso lo scalo di Marcianise. Partecipate numerosi!!!

12/10/12

Il giorno 18 ottobre dalle 10 alle 12 saremo a Campi Flegrei. Partecipate numerosi!!!

12/10/12

Il giorno 19 ottobre dalle 10 alle 12 saremo a IMC Gianturco. Partecipate numerosi!!!

12/10/12

La Fast FerroVie esprime il proprio cordoglio alla famiglia del collega che ha perso tragicamente la vita.

24/09/12

A seguito dei tagli al servizio ferroviario, apportati dalla Regione Campania le OO.SS. Regionali chiamano i lavoratori ad una prima azione di sciopero per il giorno 21 settembre 2012, come da norme tecniche allegate.

31/08/12

In data 05 Luglio 2012 le Associazioni datoriali ASSTRA e Anav hanno comunicato il recesso dal CCNL della mobilità sottoscritto a Maggio 2009
 documento allegato

10/07/12

Licenziamenti per riduzione di personale - Dichiarazione di Mobilità Legge 23/7/1991 n°223 art.24 e 4

29/06/12

Attivazione nuova organizzazione SCC dal 1 giugno 2012

01/06/12

Lavori all’armamento nella Galleria S. Lucia della linea Napoli-Salerno e lavori sulla linea AV/AC Roma-Napoli

24/05/12

Piani di attività 2012 e problematiche correlate

21/05/12

Testo da presentare sottoforma di ordine del giorno alla camera
leggi testo

11/05/12

Eletto per acclamazione il Segretario Regionale

Gennaro Di Somma

Al neo Segretario Regionale,vanno i piu’ sinceri Auguri di Buon lavoro da parte degli iscritti e della segreteria Nazionale.

Allega relazione

09/05/12

ANTICIPAZIONE TRF al personale non dirigente. Procedure per l’anno 2012
Scade il 20 Aprile 2012
Allegati n°1

26/03/12

MAnifestazione di interesse per la mobilità interdivisionale rivolta al personale della Divisione Passeggeri Nazionale/Internazionale per posizioni di Tecnico della Manutenzione e di Operatore Specializzato della Manutenzione della Direzione Tecnica

Scade 02 Aprile 2012

22/03/12

Richiesta di rimborso dell’ IVA relativa al pagamento della Tassa di Smaltimento dei Rifiuti Solidi Urbani
Scarica il modulo
 

20/03/12

LA FAST CONFSAL Dichiara 4 ore di sciopero di tutto il settore dei Trasporti per il 1° marzo, Dalle ore 14,01 alle ore 18,00
 Allega volantino

13/02/12

Lunedi 16 Gennaio p.v. sciopera il personale di bordo e di macchina di Trenitalia Spa Direzione Trasporto regionale Campania, dalle ore 10.00 alle ore 18.00
Comunicato Allegato

02/01/12

Manifestazione di Interesse per la copertura di n°7 posizioni di livello D
CAPO TECNICO
 Sede di lavoro:G.O.T. Reparto TLC- ZONA SCC NAPOLI
 Scadenza 30 novembre 2011
Allegato schema di domanda

09/11/11

Forte partecipazione allo sciopero del 21 ottobre
comunicato allegato

24/10/11

Per la presentazione delle domande per l’accesso al Pensionamento anticipato per i lavoratori impiegati nelle diverse Tipologia di Lavoro, definite USURANTI E’ stato Rinviato
" A DATA DA DESTINARSI "

circolare allegata

01/10/11

SCIOPERO di 24 ore dalle ore 21.00 del 21 Luglio, alle ore 21.00 del 22 Luglio a Sostegno del Contratto dell’ Occupazione.
Norme Tecniche Sciopero

18/07/11

Seconda azione di sciopero di tutto il personale degli Appalti
 dalle ore 21.00 del giorno 05 Luglio alle ore 20.59 del 06 luglio 2011

 SCIOPERIAMO COMPATTI PER IL POSTO DI LAVORO

norme tecniche.

25/06/11

Con circolare n°83 del 13 Giugno 2011,L’INPS ha emanato le nuove tabelle per il periodo 1° luglio 2011 - 30 giugno 2012 , i lavoratori che ritengono di aver titolo, devono presentare la domanda
 alla propria segreteria in duplice copia.
 

Si allegano :
- tabelle degli assegni.
          
  

14/06/11

Riapertura delle domande per accedere al Fondo.
 le domande accoglibili sono:
 n° 11 per il Personale Amministrativo e
 n° 21 per il Personale Inidoneo
Termine ultimo per la presentazione della domanda al 30 Giugno 2011

10/06/11

Accordo al Fondo Straordinario RSU 102 SMLB
verbale allegato

28/04/11

Accordo Fondo Alle Prestazione Straordinarie RSU 49
verbale allegato

28/04/11

Rivolta al personale della Divisione Cargo per utilizzazione temporanea/trasferta verso la Divisione Passeggeri Regionale.
 Scade il 04/05/2011
allegato informativa

24/04/11

Accordo Regionale al Fondo Straordinario
Verbale allegato

20/04/11

Accordo al Fondo Divisione Passeggeri N/I
verbale allegato

16/04/11

Manifestazione d’interesse per capo Treno/capo Servizio treno della divisione Passeggeri regionale con le figure professionali di: 
 > Tecnico Formatore Treno
                       > Tecnico di Manovra e Condotta
                       > Operatore Specializzato della circolazione
 Sono esclusi i dipendenti in contratto di Apprendistato e personale inidoneo all’attuale figura professionale
Scade il 17 Aprile 2011
scarica la domanda

05/04/11

Lettera della S.Naz.le inviata a ANSF su vetture semipilota NPBD
Allegata lettera

05/04/11

Informazioni sulle modalità ed adempimenti per il Rilascio e Rinnovo delle concessioni di Viaggio.

30/03/11

Pensionati in Quiescenza dopo il 01-09-2003 possono ritirare il modulo presso la Segreteria Regionale e consegnarlo all’ Inps

30/03/11

17 Marzo Buon Compleanno, ITALIA!
Oggi vogliamo far vivere nella memoria e nella coscienza del paese le ragioni di quell’unità e indivisibilità come fonte di coesione sociale dal Nord al Sud e orgogliosi di essere Italiani
Apri

17/03/11

E’in corso il procedimento di conversione in legge per la giornata del 17 marzo 2011 festività nazionale per la celebrazione del 150°dell’unità d’Italia.

comunicato allegato

16/03/11

Verbale del 10 marzo 2011 tra RFI -OO.SS regionali e RSU 20
 verbale allegato

16/03/11

Trasferimenti per i tre nuovi impianti di Afragola Domanda di trasferimento direttamente al "PONapoli@rfi.it entro e non oltre il 25 marzo p.v.
 comunicato allegato

15/03/11

Sciopero nazionale del trasporto locale,ferroviario e servizi ai giorni 31 marzo e 1 aprile 2011
 comunicato allegato

15/03/11

A seguito di un confronto sindacale,si è concortato di ricorrere alla gestione degli esuberi su base volontaria.
come specificato nel verbale allegato

07/03/11

Manifestazione di interesse delle figure di Macchinisti e Capo Treno
 comunicato allegato

03/03/11

Violazione contrattuali;titoli di viaggio
Leggi comunicato

02/03/11

Verbale  Fra RFI e OO:SS e RSU 19 movimento,
verbale allegato

23/02/11

Sciopero Trasporto Locale e Appalti
comunicato allegato

21/02/11

Delibera per il fondo della Divisione Cargo Campania/ rsu n°89

21/02/11

Modifiche alla legge 104/92: L’Inps comunica le procedure operative
 comunicato allegato

18/02/11

Verbale di accordo Cargo del 18-02-2011
verbale allegato

18/02/11

Riunione settore movimento RFI    DT UT Nord-Est Caserta
  verbale allegato

17/02/11

I ferrovieri in pensione dal 2008 per il recupero somme fiscalità agevolata anni 2008-2009 dovranno fare richiesta alle FS per il rilascio di un CUD.

11/02/11

Verbale di incontro con RFI-DTP UT,Sud-Est Salerno( RSU19)
  verbale allegato

10/02/11

Incontro con la Società RFI per il Fondo ( RSU 19-20)
verbali allegati

10/02/11

Verbale di mancato Accordo Fondo DTR RSU 70
verbale allegato

27/01/11

Verbale di mancato accordo Fondo DT RSU 102 OMC di SMLB
Verbale allegato

26/01/11

Verbale di mancato accordo Fondo DT RSU 49 OMC di Napoli Gianturco
Verbale allegato

26/01/11

Mancato accordo Fondo Trenitalia DPNI Campania
verbale allegato

24/01/11

Mancato accordo Fondo trenitalia Staff centrali corporate
Verbale allegato

24/01/11

COMUNICATO STAMPA E LETTERA INVIATA ASSESSORE DEI TRASPORTI CAMPANIA

14/01/11

VERBALI DI ACCORDO DEL 17/11/2010 CON GRUPPO FS
 Verbale di accordo Premio Risultato ( 2007-2008-2009)
Verbale di accordo ( CARGO ) <
 ASSUNZIONI

18/11/10

VERBALE DI INCONTRO TRA OOSS E TRENO SERVIZI INTEGRALI S.r.l.

18/11/10

In data odierna  ( 28 Ottobre) sono state convocate da Trenitalia le Segreterie Nazionali sul progetto  IVU  escluse FAST e ORSA.
FAST e ORSA hanno richiesta  a Trenitalia attivazione procedura negoziale art.14 p. 2.8 Contratto Aziendale.

28/10/10

Il sindacato  Storico ( S.M.A.)   in difesa del Pdc e Pdb non firma il verbale sull’ ormai progetto IVU, ( la peste del 2010)  e dichiara SCIOPERO di 8 ore dalle ore 09.01 alle ore 16.59 del 04/12/2010

13/10/10

La Segreteria Regionale Campania esprime il suo piu’ sentito e profondo cordoglio ai familiari di Fortunato.
Al Collega IGNACCHITI auspica una presta e serena guarigione.
.

02/09/10

Per chi deve andare in pensione dal 2011,
leggi il volantino

02/09/10

Le vetture pilota NPBD non sono idonee al servizio ad agente solo!

01/09/10

. SITUAZIONE STRAORDINARIO
. MANCANZA DI IGIENE E SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO
. DICHIARAZIONI INGANNEVOLI
. INTERRUZIONE RELAZIONI INDUSTRIALI
. ATTI UNILATERALI E CONFLITTO DI INTERESSE

29/07/10

Pagine