Fulgens e Compass

Affidamento attività accessorie

Leggi il documento
07/06/13

Apertura procedure di raffreddamento a Planet Plus

Le scriventi a seguito di reiterate richieste di incontro tese alla verifica della solidarietà applicata ai Vostri dipendenti e mai soddisfatte, dei molteplici problemi di gestione dell’appalto da noi segnalate e non ancora risolte (tra cui l’individuazione dei referenti e situazione logistica), con la presente dichiarano aperte le procedure di raffreddamento come previsto dalla Legge 146/90 e successive modifiche.

Leggi il documento
06/06/13

Trasporto Regionale Liguria e Ditta Compass

Stato di agitazione del Personale dell’O.M.L., della Manutenzione e della Manovra di Genova contro la chiusura del Deposito di Piazza Giusti

Leggi il documento
01/06/13

Dichiarazione di sciopero di 4 ore (le ultime di ogni turno) per venerdì 21 giugno dei dipendenti appalti CFPBO ferroviari Lotti 30 – 42 Trenitalia regione Umbria

Le Scriventi Segreterie Regionali FILT-CGIL, FIT-CISL, UIL-TRASPORTI, UGL FERROVIE, FASTFERROVIE e ORSA FERROVIE facendo seguito alla nostra ennesima lettera per l’apertura delle procedure di raffreddamento, l’ultima datata 20 maggio 2013, in cui si denunciano le innumerevoli problematiche nel settore Appalti Ferroviari dei citati Lotti 30 e 42 Trenitalia dei nostri impianti dell’Umbria, nello specifico:
• ripetuti ritardi di pagamento degli stipendi a causa della complicata gestione dei flussi economici ( committente – consorzio - CFPBO );
• la mancata erogazione degli arretrati relativi al superminimo originato con l’introduzione del nuovo CCNL AF Mobilità del 20/7/12;
• le problematiche afferenti la figura del pulitore viaggiante;
• non aver ancora previsto, nonostante le nostre richieste, un percorso di verifica sull’intero lotto 30, 31 e 42 (Umbria – Marche – Abruzzo) relativo all’applicazione della solidarietà introdotta con l’accordo nazionale del 19/2/13 applicato in Umbria con accordo sindacale del 27/02/13;
 vista la permanenza delle sopracitate problematiche dichiarano una prima azione di sciopero delle ultime 4 ore di ogni turno dei dipendenti CFPBO degli impianti Umbri in data 21 giugno. L’articolazione dello sciopero avverrà nel rispetto della Legge 146/90 come dettagliato nelle norme tecniche che seguiranno.

Leggi il documento
24/05/13

Appalti ferroviari - sciopero Nazionale 22-23 Aprile 2013 del settore pulizie vetture e prestazioni connesse, impianti e locali

Le Segreterie Nazionali hanno proclamato dalle ore 21.00 del giorno 22 Aprile alle ore 21,00 del giorno 23 Aprile 2013, uno sciopero degli appalti ferroviari del settore pulizie vetture e prestazioni connesse , impianti e locali[...]

Leggi il documento 22/04/13

Verbale Dussman

Verbale di cambio appalto

Leggi il documento
12/04/13

INFORMATIVA ANGEL SERVICE

Il 26 marzo u.s. a Roma si è tenuto l’ultimo incontro tra le OO.SS. nazionali e la dirigenza di Angel Service, finalizzato a risolvere le tematiche connesse all’acclarato esubero di personale...(continua a leggere clicccando sul titolo in alto)

Leggi il documento
27/03/13

Angel Service

Un confronto proficuo ha scongiurato la determinazione di esuberi tra le maestranze...(leggi informativa)

Leggi il documento
11/03/13

SEGRETERIA: Appalti Ferroviari - diffida, interruzioni trattative

Lettera firmata dal Responsabile Regionale Appalti Antonio Dodaro e dalle altre OOSS

Leggi il documento
08/01/13

Nota OOSS Calabresi Settore Appalti FS

Ferma presa di posizione delle Segreterie Regionali Settore Servizi e Appalti Ferroviari su spettanze stipendiali. Leggi nota.

Leggi il documento
02/11/12

Compass-Group Refettorio Dep Genova Br

Inadeguato-pericoloso e piccolo.
I sindacati (non tutti) chiedono lumi all’Azienda.

Leggi il documento
24/10/12

Verbale cambio affidamento appalti Umbria da CPMA a CFP del 30.07.2012

Verbale di consegna elenchi di personale oggetto di cambio affidamento appalto da CPMA a CFP del 30.07.2012 e Nota a verbale Umbria del 31.07.2012

30/07/12

Licenziamenti per Riduzione di Personale Soc. Labor

Licenziamenti per riduzione di personale - Dichiarazione di Mobilità Legge 23/7/1991 n°223 art.24 e 4

Leggi il documento
29/06/12

Lettera unitaria a CPMA per ritardo pagamento stipendi

Ci preme sottolineare che ormai le maestranze sono insofferenti sul ritardo cronico del pagamento mensile tenuto da codesta Azienda nei confronti dei suoi lavoratori, che puntualmente svolgono il proprio operato. ...Non riusciamo più a tollerare tale indigenza, ricordando che molti dipendenti hanno scadenze di mutui, bollette e quanto altro. Si sta discriminando quello che è il normale aspetto umano del lavoratore, che si sente sempre più mortificato...

Leggi il documento
21/02/12

Assemblea di tutto il personale CPMA giorno 14/02/2012 dalle ore 11.30 alle ore 13.30

L’assemblea si svolgerà presso il DLF di Foligno. A tutti coloro che interverranno all’assemblea saranno concesse due ore di permesso sindacale

Leggi il documento
09/02/12

CPMA: ritardo pagamento stipendi

Si informano le OO.SS. in indirizzo che le competenze indicate in oggetto saranno disposte in data 20/01/2012

Leggi il documento
18/01/12

Verbale Incontro Regione Lazio per problemi occupazionali lavoratori Servirail Wasteel e RSI

FAST- INFORMA
VERTENZA TRENI – NOTTE

Si sono svolti nei giorni 9 e 13 gennaio u.s. gli incontri presso la Regione la Regione Lazio, finalizzati ad esaminare le problematiche occupazionali connesse alla rimodulazione dell’offerta treni notte da parte di Trenitalia.
Una problematica che per quanto concerne la Regione Lazio riguarda 216 lavoratori di cui 97 provenienti dalla Società Servirail e 119 dalla Società Wasteels, più 26 lavoratori della Società RSI Italia.
All’incontro, nonostante la convocazione fosse stata rivolta a tutti i soggetti interessati (Ferrovie dello Stato – Angel Service – Servirail Italia – RSI Italia e Wasteels International) si sono presentate solo Ferrovie dello Stato e la Angel Service, oltre ovviamente alle Segreterie Regionali Confederali e di Categoria .
Già dal primo incontro, come O.S. abbiamo da subito evidenziato che tale problematica ha per noi valenza Nazionale e quindi eventuali soluzioni trovate sarebbero state portate come dote al tavolo nazionale ed avrebbero trovato applicazione solo nel caso in cui in quel tavolo si sarebbe trovata soluzione per tutti i lavoratori interessati su scala nazionale.
Abbiamo quindi sentito ed analizzato le soluzioni proposte dal gruppo Ferrovie dello Stato, ritenendole insoddisfacenti e fumose, in quanto prive di certezze su modalità e tempi di assunzione, durata e tipologia contrattuale.
Abbiamo altresì esplicitato come il ricorso al tavolo nazionale sia indispensabile al fine di verificare la possibilità del ripristino dei collegamenti ferroviari tra Sud e Nord del Paese , che oltre a rispondere ad una forte esigenza sociale, darebbero anche risposta ai problemi occupazionali che la vertenza complessivamente manifesta.
La Regione Lazio, cui va il nostro ringraziamento per l’impegno profuso, ha preso atto delle nostre perplessità e preoccupazioni in merito alla proposta avanzata dal Gruppo FS, impegnandosi nel contempo a richiedere al Ministero dei Trasporti la convocazione del tavolo nazionale.
Roma 14 gennaio 2012
La Segreteria Regionale

Leggi il documento
13/01/12

Lettera a Trenitalia DR Marche su Situazione appalti ferroviari regione Umbria

Le scriventi Segreterie Regionali, sono a chiedere di nuovo un incontro urgente con i soggetti in indirizzo al fine di valutare la situazione appalti nella nostra regione, poiché al soggetto committente non sarà sfuggita la situazione di forte criticità vissuta dal settore. Essendo Trenitalia il committente del servizio è quindi responsabile sia delle mancate retribuzioni ai lavoratori, sia dei mancati servizi erogati al cittadino, pertanto non può continuare a ignorare la situazione vissuta da tutto il settore

Leggi il documento
09/01/12

CPMA: pagamento stipendi dipendenti

.[...] Viste anche le difficoltà delle scriventi nel mantenere la protesta sindacale nei normali perimetri istituzionali e visto anche il rischio di un deterioramento dei servizi resi, siamo a chiedere alle strutture ferroviarie in indirizzo, se sia ancora possibile mantenere affidato l’appalto a chi persevera in tali comportamenti [...]

Risposta della CPMA su ritardo pagamenti stipendi

Leggi il documento
19/12/11

Pagine